Lorenzo Flabbi, finalista del Premio Stendhal

  lorenzo flabbi TRADUCE annie ernaux

memoria di ragazza

pubblicato da L’orma in Italia e da Gallimard in Francia

Estate 1958. Per la prima volta lontana dalla famiglia, educatrice in una colonia di vacanze, una diciottenne scopre l’amore, il sesso, il giudizio degli altri, la sete di libertà. Tra la luce delle foto di quel tempo e il buio dei ricordi rifiutati, Annie Ernaux rivive l’età di passaggio che la trasformò in donna e in scrittrice. In pagine piene di inquietudini e di dolori segreti traboccanti di slanci e di canzoni – l’”esperanto dell’amore” -, è la vergogna del passato a generare la memoria, rivelandosi inaspettato dono. Memoria di ragazza è il romanzo, proibito e inconfessabile, che l’autrice ha inseguito per tutta la vita.

L’AUTrice: annie ernaux

La storia della vita di Annie Ernaux è la pietra su cui, grazie al suo stile piano e tagliente come un coltello, ha costruito la sua opera capace di raccontare il secolo che ha vissuto pienamente dagli anni Cinquanta ad oggi. Nel 1983 il suo romanzo La place la consacra al pubblico francese. In Italia, dopo aver pubblicato per vari editori diverse opere, diventa un vero caso letterario grazie alla traduzione de Il posto, per L’orma. Nel 2016 con Gli Anni ha vinto il Premio Strega Europeo. Nel 2011 Gallimard le ha dedicato il prestigioso Quarto che raccoglie i suoi scritti principali.

IL TRADUTTORE: lorenzo flabbi

Lorenzo Flabbi è nato a Milano e vive a Roma, dove ha fondato e dirige L’orma insieme a Marco Federici Solari. Critico letterario, editore e traduttore, ha insegnato Letterature Comparate all’Università di Paris III e Limoges dedicandosi in particolare agli aspetti teorici della traduzione. Tra gli autori da lui tradotti: Apollinaire, Rushdie, Valery, Rimbaud, Stendhal. Dopo aver fortemente voluto il ritorno dell’opera di Annie Ernaux in Italia, ne ha tradotto per L’orma Il posto, Gli Anni, L’altra figlia e Memoria di ragazza.