Dibattiti

Giornalismo e social: le nuove strade dell’informazione

Condividilo!
Dialoghi del Farnese | Ad alta voce: il futuro delle democrazie
organizzato nell'ambito di:


PALAZZO FARNESE - ROMA
Giovedì 24 novembre, ore 15.00 

Giornalismo e social: le nuove strade dell’informazione

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA FINO AD ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI (LINK DISPONIBILE A BREVE)

con

Alessandro Tommasi, Fondatore e direttore del canale d’informazione Will Media.
Hugo Travers, Giornalista francese, creatore del media HugoDécrypte

Dialogo ideato con gli studenti della doppia laurea Sapienza Università di Roma-Sciences Po Lille.

Incontro seguito da un Salone sugli studi in Francia e i mestieri della comunicazione e dell’informazione, in partenariato con France Alumni e Campus France.

In un contesto in cui i social vengono spesso percepiti come responsabili della disinformazione e delle “fake news” e che parte dei giovani si disinteressa della politica, spesso astenendosi, nuove voci stanno reinventando il giornalismo puntando su nuovi canali di comunicazione quali YouTube, Instagram, Tiktok o Twitter. Questo incontro sarà l’occasione di mettere in luce le nuove sfide che la democrazia ha da affrontare, attraverso le nuove vie di accesso all’informazione socio-politica delle giovani generazioni.

Hugo Travers è un giornalista e videografo franco-britannico. è diventato noto attraverso i suoi video sulla piattaforma Youtube sotto lo pseudonimo HugoDécrypte mentre iniziava degli studi a Sciences Po Paris. Il suo canale si propone di essere aperto ai giovani e informativo. Nel 2019, alla vigilia delle elezioni europee, ha intervistato il Presidente della Repubblica Emmanuel Macron.

Alessandro Tommasi ha prima lavorato al Parlamento Europeo, in Confindustria, come consulente, occupandosi di rapporti con le istituzioni. Da gennaio 2020 è il cofondatore di Will, “startup d’informazione che viaggia su Instagram affinché i giovani nativi digitali possano crearsi una personale opinione” sui temi caldi dell’attualità e conta oggi 1.3 milioni di abbonati. 

 

Nell’ambito del ciclo Ad alta voce: il futuro delle democrazie

Con il sostegno di Edison

Per accedere a Palazzo Farnese è obbligatorio esibire un documento di identità in corso di validità e il rispetto delle misure per il contrasto e il contenimento del coronavirus in vigore al momento dell’evento