Dibattiti

Carcere, la frontiera dei diritti?

Condividilo!
Dialoghi del Farnese | Ad alta voce: il futuro delle democrazie
organizzato nell'ambito di:

Carcere, la frontiera dei diritti?

PALAZZO FARNESE - ROMA
Lunedì 14 novembre, 18.30-20.00


ISCRIZIONE OBBLIGATORIA FINO AD ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI (LINK DISPONIBILE A BREVE)

con

Cosima Buccoliero, dirige la Casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino, ex Direttrice a Milano della Casa di reclusione di Milano Bollate e dell’Istituto penale minorile Beccaria
Mauro Palma, Garante nazionale dei diritti dei detenuti e delle persone private della libertà, fondatore e primo Presidente dell’associazione Antigone
Dominique Simonnot, Controllore generale dei luoghi di privazione della libertà, già giornalista per il quotidiano Libération
 

Partendo dalle recenti osservazioni in Europa di problemi di sovraffollamento e violazioni di diritti in carcere, il dialogo tra la garante francese dei luoghi di privazione di libertà Dominique Simonnot, il suo omologo italiano Mauro Palma e la direttrice della Casa circondariale di Torino Cosima Buccoliero si propone di ribadire la questione delle condizioni e i diritti dei detenuti. È sotto un punto di vista italo-francese che i tre relatori tenteranno di affrontare la questione della dignità in carcere. Non riducendosi alla sola punizione, la pena detentiva potrebbe essere ripensata nel suo modello tramite azioni di tutela e reinserimento dei detenuti.

Dominique Simonnot è una giornalista francese specializzata in questioni giudiziarie. Il 5 ottobre 2020 è stata nominata dal presidente Emmanuel Macron controllore generale dei luoghi di privazione della libertà.

Cosima Buccoliero dirige la Casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino. In precedenza ha ricoperto la guida dell’Istituto penale minorile di Milano Cesare Beccaria e della Casa di reclusione di Milano Bollate. In questi anni ha rivoluzionato l’approccio alla detenzione, contribuendo a trasformare Bollate in un carcere modello. Ha pubblicato, con Serena Uccello, Senza sbarre. Storia di un carcere aperto (2022).

Mauro Palma già fondatore e presidente di Antigone e presidente del Comitato Europeo per la Prevenzione della Tortura (CPT) e del Consiglio europeo per la Cooperazione penalistica (PC-CP) e oggi primo Garante nazionale dei diritti dei detenuti e delle persone private della libertà.
 

Nell’ambito del ciclo Ad alta voce: il futuro delle democrazie

Con il sostegno di Edison

Per accedere a Palazzo Farnese è obbligatorio esibire un documento di identità in corso di validità e il rispetto delle misure per il contrasto e il contenimento del coronavirus in vigore al momento dell’evento