Festival di Morgana: film di animazione

Palermo
07 - 11 Novembre

Per l’intera durata dell’edizione 2018 del Festival di Morgana, che si terrà dal 7 all’11 novembre, l’Institut français Palermo promuoverà l’eccellenza e la creatività dell’animazione francese rivolta al giovane pubblico e proporrà tre programmazioni di 50 minuti ciascuna in cui si mischiano film senza parole per i più piccoli, un Best of del festival di Annecy, una selezione di cortometraggi ad opera di studenti dell‘École de l’Image des Gobelins (scuola di riferimento nel campo della creazione visiva), e un focus dedicato al regista Michel Ocelot, uno dei maestri dell’animazione contemporanea.

In collaborazione con Institut français Cinéma
Ingresso libero

Programma

Mercoledì 7 novembre, ore 17
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

In collaborazione con Institut français Cinéma

Programma A

Giovedì 8 novembre, ore 17
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

In collaborazione con Institut français Cinéma

Programma B

Venerdì 9 novembre, ore 17
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

In collaborazione con Institut français Cinéma

Programma C

Sabato 10 novembre, ore 16
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

In collaborazione con Institut français Cinéma

Programma A (REPLICA)

Domenica 11 novembre, ore 17
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

In collaborazione con Institut français Cinéma

Programma C (REPLICA)
 


Programma A – 52’

La Moufle
di Clémentine Robach, 2014, 8 mn – senza parole
Programma Best of d’Annecy

Nevica. Lily e suo nonno preparano un piccolo nido per aiutare gli uccelli a superare l’inverno. “Ma dove troveranno riparo gli altri animali del giardino?”, si domanda Lily.

 Oktapodi
di Julien Bocabeille, François-Xavier Chanioux, 2007, 2 mn 30 - senza parole
Prodotto da
 Gobelins - L’École de l’Image
Per sfuggire alla grinfie di un aiuto cuoco, due polpi si lanciano in un inseguimento esilarante. Ma nonostante, contro ogni previsione,  riescano a sfuggire al loro destino fatale, la strada per potere restare uniti sembra ancora lunga.

La Migration bigouden
di Alexandre Heboyan, Eric Castaing, 2004, 1 mn 40 - senza parole
La storia si svolge su una scogliera in Bretagna. Nel buio della notte, delle signore del Bigouden si riuniscono per un misterioso rituale: la danza della crêpe.

5 mètres 80
di Nicolas Deveaux, 2013, 5 mn - senza parole
Programma Best of d’Annecy

Un branco di giraffe si esibisce in un turbinio di tuffi acrobatici in una piscina olimpica deserta.

Ascension
di Thomas Bourdis, Caroline Domergue, Martin de Coudenhove, Colin Laubry, Florian Vecchione, 2013, 6 mn - senza parole
Programma Best of d’Annecy

All’inizio del XX secolo, due scalatori intraprendono la tradizionale ascensione per trasportare una statua della Vergine Maria slla cima di una montagna.

Blind Spot
di Simon Rouby, Johanna Bessière, Nicolas Chauvelot, Olivier Clert, Cécile Dubois-Herry, Yvon Jardel, 2014, 3 mn - senza parole
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image
Un ladro entra in un supermercato per fare una rapina. Nel negozio, una nonnina che non ci vede tanto bene tenta di fare la spesa. La situazione precipita in una gran confusione.

Captain 3D
di Victor Haegelin, 2014, 3 mn - senza parole
Programma Best of d’Annecy
Quando Captain 3D mette gli occhiali 3D, un nuovo mondo si anima e dà vita a dei mostri spaventosi dai quali deve salvare delle bellissime fanciulle che esistono solo nei fumetti die nostri supereroi preferiti.

Le trop petit prince
di Zoïa Trofimova, 2001, 7 mn - senza parole
Collezione Folimage

Quando il sole si alza all’orizzonte, un omino maniaco dell’ordine le prova tutte per pulire le macchie del bell’astro luminoso.

Au bout du monde
di Konstantin Bronzit, 1999, 8 mn - senza parole
Collezione Folimage
Le avventure di una casa dall’equilibrio precario. Adagiata sulla cima di una collina, dondola da sinistra a destra, con grande disappunto die suoi abitanti.

Une bonne journée
di Matthias Bruhn, 1994, 8 mn - senza parole
Collezione Folimage
Lungo un percorso irto di pericoli, un brav’uomo conserva tutta la sua umanità nonostante gli attacchi di cui è vittima.

Programma B – 51‘

Burning Safari
di Vincent AupetitFlorent de LatailleJeanne IrzenskiMaxime MaléoAurélien PredalClaude-William Trébutien, 2005, 2 mn - senza parole
Prodotto da
 Gobelins - L’École de l’Image
Qualche milione di anni fa, dei piccoli turisti robot sbarcano sulla Terra e fanno delle foto per ricordarsi il loro viaggio. Uno di loro si allontana dal gruppo e fa uno strano incontro.

La bûche de Noël
di Stéphane Aubier, Vincent Patar, 2013, 25 mn – sottotitoli italiani
Le feste si avvicinano, Natale, l’albero, la Vigilia. Indien e Cowboy aspettano con impazienza i loro regali. Ipereccitati per i preparativi della festa, litigano e distruggono per sbaglio il tronchetto di Natale a cui Cheval apportava gli ultimi ritocchi. Furioso, Cheval annulla i regali di Babbo Natale. Come riconquistare i favori di Cheval e del Vieux Barbu? Come recuperare i regali? Per Indien e Cowboy inizia una lunghissima notte di Natale.

3 petits points
di Florian Parrot, Tracy Nowocien, Rémy Schaepman, Ornélie Prioul, Lucrèce Andreae, Alice Dieudonne, 2010, 3 mn
Prodotto da
 Gobelins - L’École de l’Image
Negli anni Venti una piccola sarta aspetta suo marito che è partito in guerra. Quando torna dal fronte, ricuce le ferite del marito e decide, munita del suo ago, di rattoppare le rovine del dopoguerra. Ma non si accorge che suo marito è cambiato.

8.9
di Pedro Vergani, 2014, 3 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image
Dopo un terremoto, un uomo si risveglia intrappolato dai detriti. Quando ogni speranza sembra perduta, scopre di non è solo, c’è un’altra persona con lui. Insieme, tenteranno di sopravvivere a questa situazione disperata.

Après la pluie
di Charles-André Lefebvre, Manuel Tanon-Tchi, Louis Tardivier, Sébastien Vovau, Emmanuelle Walker, 2011, 3 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image
Un ragazzo pesca con una banana come esca… Ma ad abboccare è un pesce più grosso del previsto.

Le ballet
di Louis Thomas, 2012, 4 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image
Questo film è la storia di un balletto all’Opéra Garnier; dall’ouverture musicale fino al calare del sipario. È pieno di aneddoti e di scene: i ballerini, il pubblico in sala, l’orchestra, i tecnici dietro le quinte, la scenografia; tutto quello di cui si compone uno spettacolo all’opera e quindi non solo quello che si vede in scena.

Le building
di Marco Nguyen, Xavier Ramonède, Pierre Périfel, Olivier Staphylas, Rémi Zaarour, 2005, 1 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image
In una casa di campagna, una nonna cerca di fare paura al suo vicino dando colpi al muro. A partire da questo gesto apparentemente innocuo, si scateneranno una serie di reazioni a catena bizzarre e catastrofiche.

Le chat d’appartement
di Sarah Roper, 1999, 7 mn
Cléo è un gattone che abita a New York, nell’appartamento di una giovane donna d’affari. Cléo vede un bel giardino sul tetto di un palazzo vicino e, un giorno, l’avventura comincia. 

Floating in my mind
di Hélène Leroux, 2013, 3 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image
La storia della vita, di incontri, di ricordi sotto forma di palloncini attaccati a un filo. Con tenerezza si scoprono le tappe della vita di un ragazzino e i suoi ricordi.

Programma C – 51‘

La belle fille et le sorcier
di Michel Ocelot, 1991, 3 mn – sottotitoli italiani
Une ragazza brutta e rotondetta si piange addosso e incontra per caso un mago “che cade dal cielo” come una fata madrina. La trasforma in una bellissima principessa del Medioevo, ma questo non risolve il problema della sua solitudine.

Les trois inventeurs
di Michel Ocelot, 1980, 13 mn– sottotitoli italiani
Nel XVIII secolo, tre inventori creano delle belle macchine utili che la gente non capisce. Questi inventori sono una famiglia che, approfittando delle rivoluzioni tecniche che la loro epoca offre, creano delle innovazioni per il bene dell’umanità.

La légende du pauvre bossu
di Michel Ocelot, 1982, 8 mn
Nel Medioevo, una principessa aspetta il suo principe. Tanti ricchi pretendenti si presentano al suo cospetto, offrendole dei tesori davanti a una folla di curiosi. C’è anche un gobbo che cerca di avvicinarsi alla principessa portandole solo dei fiori, ma gli altri pretendenti lo respingono. Dinanzi a tanto odio e disprezzo, l’uomo svela il segreto celato nella sua gobba e vola verso altri orizzonti.

Fur
di Vincent Nghiem, Claire Fauvel, Marion Delannoy, François Barreau, Rachid Guendouze, 2011, 6 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image

Un cortometraggio che mette in scena un uomo-lupo espulso dalla sua comunità e ben deciso a porre fine alla discriminazione di cui è stato vittima.

Made in China
di Vincent Tsui, 2015, 3 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image

Delle figurine cercano di imitare il modo di vivere degli umani. Ma si ritrovano ben presto limitate dalla loro condizione di giocattoli.

Le moine et le poisson
di Michael Dudok de Wit, 1994, 6 mn- senza parole
Un monaco vicino a uno stagno nota la presenza di un pesce che salta fuori dall’acqua. Ossessionato da questa scoperta che stravolge completamente la sua pensione, cerca di afferrare l’animale con qualunque stratagemma. È il l’inizio di una incredibile complicità.

 Le Royaume
di Nuno Alves Rodrigues, Oussama Bouacheria, Julien Chheng, Sébastien Hary, Aymeric Kevin, Franck Monier, Ulysse Malassagne, 2010, 4 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image
Un re chiede aiuto a un castoro per costruire un castello in una foresta con un’ascia. Ma l’avidità del re gli si ritorcerà contro. Un giorno molto ventoso, il re e il castello non si capiranno più.

Shudô
di To-Anh Bach, Charles Badiller, Hugo Weiss, 2015, 2 mn
Prodotto da Gobelins - L’École de l’Image
Hayate e Iwa si affrontano su un campo di battaglia. Accecati dall’orgoglio, si lanciano in un duello alimentato dal risentimento.

Sucré
di Gaël Brisou, 2005, 6 mn
Attratta da un piccolo cane randagio, una gattina lascia il suo Eden natale per innamorarsi di un cavallo cuoco.

 

Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

Piazza Antonio Pasqualino, 5
Palermo