EFEBO 40 preview: La mariée était en noir

Palermo
12 Giugno, 20:45

EFEBO 40 preview 
40^ edizione dell’ Efebo d’Oro: 1979-2018 

Martedì 12 giugno, ore 20,45
Cinema De Seta (Cantieri Culturali alla Zisa)
in collaborazione con Institut français Palermo

La sposa in nero (La mariée était en noir)

di François Truffaut (1968)
Tratto dal romanzo The Bride Wore Black di William Irish (Cornell Woolrich); sceneggiatura di François Truffaut e Jean-Louis Richard
Musica di Bernard Hermann
Con Jeanne Moreau, Claude Rich, Charles Denner, Michael Lonsdale, Jean-Claude Brialy, Michel Bouquet.

Ingresso 3 euro

Ispirato a un romanzo di Cornell Woolrich – per l’occasione firmatosi con uno dei suoi pseudonimi, William Irish – dal cui racconto It had to be Murder Hitchcock trasse La finestra sul cortile - La mariée était en noir è uno dei grandi film del regista francese e, forse non a caso, dell’anno 1968. È nota l’ammirazione che Truffaut aveva per Alfred Hitchcock, a cui dedicò un fondamentale libro scaturito da approfondite conversazioni avute col maestro nel 1962; La sposa in nero non è però un omaggio al regista britannico, quanto una riflessione estetica sul suo cinema. La storia della lunga vendetta perpetrata da una “sposa” defraudata del grande amore di una vita a opera di un gruppo di balordi - imitata da tanto cinema successivo - diviene, nelle mani di Truffaut e con la fondamentale scelta della icona cinematografica Jeanne Moreau, uno straordinario saggio sui meccanismi del thriller. A pochi anni di distanza da Eva di Joseph Losey la Moreau torna in un ruolo misterioso e conturbante a lei straordinariamente congeniale.

Copia 35 mm. in lingua originale con sottotitoli in italiano conservata dalla Fondazione Cineteca Italiana (Milano) – un particolare ringraziamento a Lab80 (Bergamo)

Cinema Vittorio De Seta

Via Paolo Gili, 4
Palermo