Cinémardi #11

Philadelphie, la fusillade de Mole Street

Partagez !
organisé dans le cadre de :

Philadelphie, la fusillade de Mole Street
di Mosco Boucault

Francia, 1998, 89’
Produzione Elma Productions, Tal productions, La Sept ARTE

Versione originale con sottotitoli italiani. Ingresso gratuito su prenotazione
Sarà presente il regista

Philadelphia, 28 febbraio 1996. Un adolescente di quindici anni riceve una pallottola in testa. La sparatoria è avvenuta davanti alla sua porta di casa, 1301 Mole Street, nel ghetto nero. Si tratta di un regolamento di conti tra due bande di giovani spacciatori. Il ragazzo non apparteneva a nessuno dei due gruppi, ha avuto la sola colpa di trovarsi «nel posto sbagliato al momento sbagliato». Chi ha sparato? La polizia lancia l’inchiesta e poi la lascia cadere, in mancanza di una deposizione scritta. Ci sono dei testimoni ma nessuno vuole parlare per paura di rappresaglie… Il fascicolo viene passato alla sezione casi irrisolti a cui lavorano David Baker e Julie Hill. Nove mesi dopo, i due ispettori decidono di ricominciare a indagare da zero. Baker è un uomo taciturno, ostinato sul lavoro. Comincia a bussare a molte porte. Mosco Boucault e la sua troupe (ridotta al minimo, tre persone, per non disturbare) lo seguiranno. Cronaca di un’inchiesta amara e ostinata, La Fusillade de Mole Street è la prima opera della collezione di «documentari polizieschi» realizzata da Mosco Boucault.