#CineScoperta 2019: Costa-Gavras

La Confessione (L'Aveu)

Condividilo!
organizzato nell'ambito di:

 

#CineScoperta 2019: Costa-Gavras

> mer 27 nov — 19.00

LA CONFESSIONE (L’AVEU)

Un film di COSTA-GAVRAS
Francia / 1970 / 140’
con Yves Montand, Simone Signoret, Gabriele Ferzetti, Michel Vitold, Jean Bouise

Praga, 1951. Il vice ministro degli Esteri a Praga si sente perseguitato. Alcuni suoi colleghi evitano persino di parlargli. Al ministero non viene più avvertito di importanti riunioni e decisioni. Un giorno, due macchine fermano la sua. Ne escono alcuni uomini che lo ammanettano, lo bendano e lo conducono nel seminterrato di una prigione fatiscente.

Paladino instancabile delle violazioni della libertà, Costa-Gavras firma, nel 1970, questo film choc ispirato alla lunga testimonianza di Lise e Artur London, sopravvissuti ai processi delle purghe staliniane. «Il dramma di un comunista intrappolato dalla sua fedeltà e che ha avuto il coraggio di denunciare la trappola senza rinnegare la fedeltà» (Chris Marker). Molto dura nella descrizione delle torture subite per condurre alla «confessione», quest’opera aspra e sconvolgente diventerà in poche settimane un vero fenomeno politico e culturale, e offrirà a Yves Montand (che perde 17 chili per le esigenze della trama) uno dei suoi ruoli più belli.

Trailer