Le French Design Speed Dating exhibition

Milano
17 avril - 19 mai

Fuorisalone 2018

Dopo NO TASTE FOR BAD TASTE, la mostra 2017 che riassumeva 40 anni di design francese in altrettanto pezzi iconici, la galleria dell’Institut si presenta al Fuorisalone con un gruppo di giovani designer e editori selezionati dal VIA (Valorizzazione dell’Innovazione nell’Arredo).

I valori chiave del design francese, l’eleganza, la creatività, l’art de vivre, l’audacia, lo stile, il senso dell’innovazione o dell’equilibrio, l’apertura culturale e i savoir-faire sono stati tradotti in creazioni grazie all’Incubateur VIA Design. La scenografia è firmata Sam Baron, designer indipendente francese, dal 2007 direttore artistico del settore design del centro di ricerca sulla comunicazione del gruppo Benetton Fabrica.

I progetti presentati provengono dall’incubatore del VIA, promozione 2017-2018; sono stati realizzati da 7 binomi composti da un designer e un editore, che il VIA ha riunito usando la tecnica dello speed-dating. Ecco i prototipi che hanno guadagnato il diritto di venire a Milano:

Best IncubatEUr VIA DESIGN Projects

DANIEL Edition x Patrick de Glo de Besses, Ferréol Babin, Desormeaux/Carrette studio, Arnaud Desvignes

*Equilibre + Savoir-faire
Prima collezione.

“Uno dei nostri obiettivi è quello di riunire talenti che condividono la nostra filosofia e il VIA ha la capacità di catalizzare i migliori talenti del design”, Etienne Delorme, fondatore DANIEL Edition

 

 

La Manufacture du Design x Desormeaux/Carrette studio, Mathieu Pauthe

*Créativité et Industrie + Elégance et Touche de luxe
Poltrona e divano CAST, pouf CARDIGAN, tavolino LEAF

«Ho percepito un approccio generoso. Quello che cerco nel design è spesso un’emozione, in questo caso l’ho provata ancora prima di vedere il loro lavoro», Robert Acouri, Presidente La Manufacture du Design

Ligne Roset x Melody Sirman

*Ouverture culturelle + Elégance et Touche de luxe
Tavolino ASEMBLA

“L’emozione è il valore aggiunto del French Touch”, Michel Roset, Presidente Ligne Roset

 

 

 

Le Lit National x Bina Baitel

*Panache + Savoir-faire
Collezione PREMONITIONS: panca, seduta, comodino

“Grazie allo speed dating ho incontrato imprese dinamiche dal savoir-faire spesso unico, il cui disciplinare mi ha permesso di approfondire e mettere in discussione il mio approccio al design”’, Bina Baitel, architetto DPLG e designer

 

 

Plumbum x Label Famille, TWALA

*Art de vivre + Créativité et Industrie
Mobile bar TCHIN, Poltrona MATRICE per TWALA

“Al di là dell’Incubatore, il VIA garantisce visibilità e credibilità presso i clienti grazie ai suoi eventi, alla sua Galleria e alla sua capacità di mettere in contatto professionisti”, Fanny Carbonneaux, co-fondatrice Plumbum

 

 

 

 

Ymer&Malta x Margaux Lafond

*Audace + Elégance et Touche de luxe
Orologio da parete

“È eccitante far parte dell’Incubatore. È uno straordinario trampolino per i giovani designers come noi che hanno l’opportunità di essere messi in contatto con produttori ed editori, è davvero una bella vetrina”, Margaux Lafond, Architetto di interni e designer

 

 

Le Point D x Raphaël Millot

*Innovation durable + Panache
Libreria RE-UP

“Fervente difensore del French design, non conosco migliore opportunità per incontrare un gran numero di designers qualificati in così poco tempo!”, Xavier Daublain, co-fondatore di Point D

Progetto invitato: Eyes on Talents

Su invito del VIA, Eyes on Talents si associa alla mostra Le French Design Speed Dating Exhibition, per presentare un dialogo tra due prodotti emblematici del design francese contemporaneo.

Delcourt Collection x Studio FRST

*Audace + Equilibre
Lampada SWN

«È oggi raro ed apprezzabile avere la possibilità di prendere parte a una ricerca creativa e non a un verdetto definitivo. A questo proposito Christophe sostiene che bisogna lasciare agli oggetti il tempo di vivere, assioma che condividiamo», Clementine Giaconia & Frédéric Forest – Studio FRST

Versant Edition x Studio AC/AL

*Héritage + Equilibre
Divano MARIANO DAYBED

«L’idea di una collaborazione con Yann Bourigault si è delineata fin dal nostro primo incontro. Le nostre rispettive esigenze e la nostra comune passione per le linee pure esalta la funzione d’ uso, la bellezza dei materiali e la preziosità del savoir-faire», Amandine Chhor & Aïssa Logerot - Studio AC/AL

Orari di apertura

Settimana del Salone del Mobile
dal 17 al 22 aprile: 10.00 – 20.00

LA MOSTRA CONTINUA dal 24 aprile al 19 maggio: dal martedì al sabato, dalle 12.00 alle 19.00
ingresso libero

Galerie de l'Institut français Milano

Corso Magenta 63
Milano