Nuove co-costruzioni città/natura nel XXI secolo | Cultivons notre jardin | Dibattito

07 Novembre, 15:00

Nuove co-costruzioni città/natura nel XXI secolo

Con Pierre Donadieu

Pierre Donadieu è un paesaggista francese, professore emerito di scienze del paesaggio all’École nationale supérieure de paysage de Versailles. Le sue ricerche si concentrano sulle teorie e la progettazione paesaggistica, sulle politiche di paesaggio, e sui mestieri della paesaggistica. In italiano, sono stati tradotti i libri: Scienze del Paesaggio, tra teorie e pratiche, (Edizioni ETS, 2014) e Campagne urbane. Una nuova proposta di paesaggio della città (Donzelli, 2013). Il 7 e l’8 novembre si terranno a Genova, presso il Dipartimento di Architettura e Design di Genova, e a Torino, presso l’Urban Center, due incontri con Pierre Donadieu. Pierre Donadieu presenterà le sue riflessioni sui temi delle «Nuove co-costruzioni città/natura nel XXI secolo», e del «Progetto urbanistico e nuove identità del paesaggio», temi che ha già sviluppato in tanti libri, e che confronterà anche con le pratiche recenti, in Francia e in Italia, di urbanismo e agricoltura ecologici, con particolare riguardo nei confronti della transizione delle regioni urbane verso una nuova ecologia, delle nuove pratiche di bio agricoltura e di agricoltura urbana, delle politiche innovative per il paesaggio e il patrimonio nella prospettiva della sostenibilità, della costruzione di beni e servizi da parte delle comunità etc. Inoltre sarà invitato a confrontare le sue analisi da una parte con quelle dei professori del dipartimento di architettura di Genova, tra cui il Prof. Roberto Bobbio, dall’altra con la Prof.ssa Cristina Bianchetti, docente di urbanistica al Politecnico di Torino. A Genova, una seconda parte dell’incontro sarà destinata alla presentazione e alla discussione di poster che illustrino esperienze o ricerche connesse alle tematiche affrontate da Donadieu nei suoi libri.

Dialogo con Roberto Bobbio, architetto e urbanista, professore associato di Urbanistica all’Università degli Studi di Genova. Si occupa di recupero urbano e paesaggio, in particolare dei centri storici e dei paesaggi costieri. Ha collaborato in progetti di recupero dei fronti portuali ed è stato autore di piani urbanistici e di parchi. Nel 2016 ha pubblicato Bellezza ed economia dei paesaggi costieri presso Donzelli editore.

Organizzato da: Marie Gaboriaud, Lettrice di scambio Università di Genova/Institut français Italia e Roberto Bobbio, Università di Genova

 

Dibattito
27 settembre alle ore 15.00 - 17.00
Genova Dipartimento di architettura e design dell’Università degli studi di Genova,
Stradone di Sant’Agostino, 37 Aula Benvenuto, Genova

Università di Genova

Via Balbi 2
Gênes