Cinema & audiovisivo

Residenza XR Farnese - Medici - Il progetto dedicato alla creazione immersiva in Italia

Condividilo!
Scopri Boris Labbé, vincitore della prima edizione

 

Complimenti al regista Boris Labbé primo vincitore della nuova Residenza XR con il suo progetto immersivo Mono No Aware.

Classe 1987, Boris Labbé ha studiato il cinema animato. I suoi film sono stati presentati in oltre 300 festival internazionali tra i quali Cannes, Toronto, Hiroshima, Annecy, Ottawa…

Il suo lavoro evoca rappresentazioni, collages, metamorfosi, con citazioni della storia dell’arte, della letteratura, e della filosofia.

Prodotto da Ron Dyens per Sacrebleu productions, Mono No Aware è opera di animazione ispirata alla pittura e all’iconografia giapponese tradizionale, che spinge lo spettatore ad interagire all’interno delle opere pittoriche.

Grazie a Unifrance Boris Labbé parteciperà alla 79° Mostra di Venezia dove potrà incontrare artisti e tecnici sull’isola VR.

A settembre arriverà a Roma a Villa Medici, dove rimarrà un mese e potrà, insieme ai borsisti di Villa Medici e gli artisti e professionisti italiani, sviluppare ed arricchire il suo progetto.

Scopri il lavoro di Boris Labbé sul suo sito 

 

Avviata dall’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Istituto Francese d’Italia in partenariato con l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, la Residenza XR Farnese - Medici è la prima di questa portata dedicata alla creazione immersiva in Italia. È stata lanciata in collaborazione con il NewImages Festival, un evento internazionale dedicato alla XR.