FLAM, attività in lingua francese per ragazzi francofoni

ll Programma FLAM, creato nel 2001-2002 dalla Direzione generale della cooperazione internazionale e dello sviluppo del ministero francese degli Affari esteri su iniziativa di membri del Consiglio superiore dei francesi all’estero (CSFE) e di senatori rappresentanti i Francesi dell’estero, è indirizzato alle Comunità francesi espatriate.

FLAM sostiene - grazie a sovvenzioni alle associazioni - iniziative extrascolastiche (corsi di lingua ed altre attività culturali organizzati per gruppi di dieci allievi almeno, a partire dalla grande sezione di scuola materna) che mirano a favorire la pratica della lingua francese presso i bambini di famiglie francofone (francesi o che possono avere anche un’altra nazionalità) che frequentano localmente la scuola in un’altra lingua.

L’iscrizione al corso è aperto a ragazzi di famiglie francesi, italo-francesi o francofone, con lo scopo di:
- dare ai ragazzi il gusto di praticare il francese fuori dalla famiglia
- aiutarli a fissare e a sviluppare le loro competenze orali e scritte
- permetterli di appropriarsi una cultura francese e francofona nella sua diversità

 

In Italia, i corsi sono attualmente proposti da varie associazioni:

Queste associazioni si sono riunite a Roma il 31 gennaio 2014. Leggere l’intervista pubblicata in questa occasione: 

http://www.lepetitjournal.com/rome/communaute/176514-flam-italie-j-ai-envie-que-mes-enfants-aient-une-maitrise-suffisante-du-francais

 

IL SITO UFFICIALE DEL PROGRAMMA : WWW.ASSOCIATIONS-FLAM.FR

 

Per informazioni, scrivere a blrome@institutfrancais.it - o telefonare al n. 06 68 60 18 42