Dis-moi dix mots, concorso della Francofonia per le scuole del centro Italia

In occasione delle Giornate della Francofonia, il Gruppo dei Capi delle Missioni francofone a Roma organizza, come ogni anno, le Giornate della Francofonia in Italia. Tale Gruppo è composto dalle Rappresentanze francofone presenti sul territorio italiano che si riuniscono per dare corpo agli obiettivi dell’Organizzazione internazionale della Francofonia (OIF). Per l’anno 2018, il Gruppo è presieduto dall’Ambasciata d’Armenia. La Delegazione del Québec a Roma e l’Ambasciata di Monaco sono rispettivamente vice-presidente e tesoriere.

Le iniziative delle Giornate della Francofonia in Italia hanno come scopo la sensibilizzazione del pubblico italiano e francofono presente in Italia verso la diversità e la ricchezza culturale dei Paesi di lingua francese. In questo ambito, si invitano le scuole a partecipare ad un concorso sulla tematica della manifestazione “Dis-moi dix mots sur tous les tons” proposta dal ministero francese della Cultura per festeggiare la settimana della Francofonia, a partire dalle 10 parole proposte nel 2018:

accent, bagou, griot, jactance, ohé, placoter, susurrer, truculent, voix, volubile

 

Per conoscere il significato di queste 10 parole, consultare il sito dedicato all’iniziativa: http://www.dismoidixmots.culture.fr/ressources/thematique-dix-mots-2017-2018

Con « Dis-moi dix mots sur tous les tons », la parola si libera, a voce alta o a voce bassa, con o senza accento. Si declama nel discorso, si scambia nel dibattito, si mette in scena al teatro, la parola lascia il posto all’improvisazione.

 « Placoter » vi fa viaggiare in Québec (Canada), mentre « griot, griotte » vi porta nel mondo dei conti africani. Giocate con gli accenti, chiamate i vostri amici con un “ohé” forte e energico, oppure « susurrez »-loro delle parole dolci all’orecchio… Slam poema, testo letto o cantato, tutto è permesso, fatte sentire la vostra voce!

regolamento

Il concorso Franco+ 2018 si rivolge agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del Centro Italia: Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria, e Sardegna. 

Calendario del concorso

  • 31 gennaio 2018           Apertura delle iscrizioni on-line
  • 22 febbraio 2018          Chiusura delle iscrizioni on-line
  • 1 marzo 2018                Ultimo giorno per la consegna degli elaborati (incluse le basi musicali, ove richiesto)
  • 20 marzo 2018             Cerimonia di premiazione

Chi può partecipare?

Tutti gli alunni delle tre categorie seguenti possono iscriversi al concorso compilando il modulo online: https://goo.gl/forms/WcOJrFTKtCHNYBiA2

 

categoria 1 – scuole primarie

  • alunni delle scuole primarie italiane del Centro Italia: Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria, Sardegna
  • alunni delle scuole primarie francesi e svizzere di Roma
  • alunni delle associazioni FLAM Roma e FLAM Umbria

categoria 2 - scuole secondarie di primo grado

  • alunni delle scuole secondarie di primo grado italiane del Centro Italia:
    Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria, e Sardegna
  • alunni delle scuole secondarie di primo grado francesi e svizzere di Roma (collèges)
  • alunni delle associazioni FLAM Roma e FLAM Umbria

categoria 3 - scuole secondarie di secondo grado

  • alunni delle scuole secondarie di secondo grado italiane del Centro Italia: Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria e Sardegna
  • alunni delle scuole secondarie di secondo grado francesi e svizzere di Roma (lycées)

Regolamento del concorso 2018