FRANCOFONIA / Le giornate del cinema quebecchese in Italia

Firenze
21 - 22 Marzo

Le giornate del cinema quebecchese in Italia

A cura di Joe Balass

In collaborazione con Conseil des arts et des lettres du Québec, Société de développement des entreprises culturelles du Québec, Delegazione del Québec a Roma, Ambasciata del Canada in Italia, Institut français Milano

Saranno la regista Jennifer Alleyn e l’attrice Pascale Bussières a inaugurare il festival a Firenze con la proiezione di Impetus - il film da cui prende spunto il titolo dell’edizione 2019 - e che tra documentario e fiction, descrive e narra i sentimenti della regista stessa dopo una forte delusione d’amore e riflette sull’origine del movimento e dell’impeto creativo (selezionato al Torino Film Festival del 2018). 

IMPETUS. — in perenne movimento.

1. impeto (m.), 2. impulso (m.), 3. spinta (f.), 4. foga (f.).

Quattro donne. Dare impulso a. Incoraggiamento alla creazione. Il cinema, come arte della sintesi di impulsi creativi, sonori e visivi, che nascono dal desiderio dell’artista, di inventare, di raccontarci storie.
Questa edizione ha uno sguardo al femminile. Sono le donne spesso esordienti, a ricostruire le paure, a immaginare gli amori, a intuire le follie.
In questo cinema che arriva dal Québec, le voci come sempre sono sussurrate, in una rapsodia di emozioni e di contraddizioni. Alla ricerca della felicità, tra il tempo perduto e quello immaginato, racconti di emancipazione, di sessualità, di solidarietà.« Vive la différence ! »

Tra i lungometraggi in programma Claire l’hiver di Sophie Bédard Marcotte (22/03) su una storia di una crisi, che affonda le sue radici nel disagio del contemporaneo, nella trasformazione tecnologica e digitale della comunicazione e delle relazioni sentimentali e Sashinka di Kristina Wagenbauer (22/03) sulla storia di Sasha, una giovane musicista russa, che si vede improvvisamente piombare in casa la madre, alla vigilia del suo primo concerto da professionista.  

 


SCARICA IL PROGRAMMA PDF


 

Giovedì 21 marzo ore 19

NOUVEL AN. Di Marie-Ève ​​Juste

  • 11m / Colore / 2015
  • 31 dicembre. In attesa dell’arrivo dei suoi amici, Florence, incinta di 37 settimane, si sta preparando per la serata. Presto, il vortice della festa la trascina. Un’ultima danza felice prima di entrare nell’inverno e nella sua nuova vita.

A SEGUIRE

FAUVE. Di Jérémy Comte

  • 17m / Colore / 2018
  • In una miniera a cielo aperto, due ragazzi stanno sprofondando in un gioco di potere malsano, con la natura come unico testimone.

A SEGUIRE

IMPETUS. Di Jennifer Alleyn

  • 94 m / Colore / 2018
  • Un regista di Montreal, durante le riprese a New York, si interroga sull’origine del movimento. Mentre cerca di ricostruirsi dopo una delusione d’amore, un imprevisto devia la corsa dal suo film.

 

 

 

venerdì 22 marzo ore 19

MACROCOSMIC. Di Craig Commanda

  • 4m / Colore / 2016
  • L’universo di piccole anime che condividono la nostra vita, catturato dalla telecamera di Craig Commanda, artista anishnabe.

A SEGUIRE

CLAIRE L’HIVER. Di Sophie Bédard Marcotte

  • 65 m / Colore / 2017
  • Mentre un cargo spaziale minaccia di crollare sulla Terra, Claire, una giovane artista, sta attraversando un inverno difficile. Per la sua prima fiction, Sophie Bédard Marcotte adatta l’intimità e lo stile visivo di Chantal Akerman alle preoccupazioni della generazione dei Millennials in un esercizio sperimentale audace.

 

venerdì 22 marzo ore 21

 

PILE OU FACE. Di Fernand-Philippe Morin-Vargas

  • 16m / Colore / 2018
  • Sconvolto al pensiero di perdere il lavoro, il sindaco uscente Joseph L’Heureux rifiuta di accettare il risultato del voto comunale nel suo villaggio.

A SEGUIRE
 

SASHINKA. Di Kristina Wagenbauer

  • 78 m / Colore / 2018
  • Quando Sasha, una giovane musicista, vede sua madre arrivare senza preavviso alla vigilia del suo primo concerto, non nasconde la sua esasperazione. Non ha posto nella sua vita per questa immigrata russa estrosa ed imprevedibile. Sasha dovrà passare 24 ore con sua madre, durante le quali non potrà evitare di vedere chi è realmente.

 


Ingresso libero


Maggiori informazioni: http://cinemaquebecitalia.com/it/


 

Institut français Firenze

Piazza Ognissanti, 2
Firenze

Phone: +39 055 2718801
Fax: +39 055 217296