Dibattiti

Dentro "l'Hennebique"

Condividilo!
Incontri italo-francesi sul mondo di domani
organizzato nell'ambito di:

La riapertura del Silos, edificio concepito dall’ingegnere francese François Hennebique, utilizzato per decenni per il deposito di granaglie provenienti dai traffici marittimi, ci interroga sull’architettura e l’ingegneria contemporanea, la sua valorizzazione e il futuro di uno spazio difficile da riconvertire.
Per la prima volta dopo molto tempo sarà possibile visitare la grande costruzione dismessa e conoscere la storia e le sorti di spazi monumentali ancora ignoti alla città.


  • Carmen Andriani, Scuola Politecnica di Genova
    Architetto, Professore Ordinario in Progettazione Architettonica ed Urbana, SSD ICAR 14,è stata strutturata presso il Dipartimento di Architettura dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Pescara-Chieti dal 1992 al 2014. Attualmente è Professore Ordinario nello stesso SSD presso il DAD, Dipartimento di Architettura e Design , della Università degli Studi di Genova / Scuola Politecnica E’ membro della Giunta del DAD, del Collegio dei docenti del Dottorato di Architettura e Design, del Consiglio della Scuola Politecnica. E’ Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale. Si occupa di progettazione sia in contesti consolidati urbani che in ambiti territoriali con particolare riferimento al patrimonio industriale dismesso, ai processi di trasformazione delle aree portuali,al rapporto fra infrastruttura e paesaggio, ai processi di rigenerazione dei territori fragili in ambito Adriatico e più in generale Mediterraneo.
  • Beatrice Moretti, Scuola Politecnica di Genova
    Laureata con lode preso l’Università di architettura di Genova. Da 2009  lavora nel campo della pianificazione urbana e della stesura di strumenti di pianificazione vincendo una borsa di studio biennale presso Urban Lab, la struttura progettata da Renzo Piano per il nuovo Masterplan Urbano di Genova, in collaborazione con l’architetto Richard Burdett. Dal 2012 al 2015 ha lavorato presso l’Autorità Portuale di Genova nell’ambito della Direzione Pianificazione e Sviluppo per la pianificazione del nuovo Piano Regolatore Portuale di Genova. Dal 2015 inizio il mio percorso di dottorato di ricerca basato sull’esplorazione del mondo dei porti urbani contemporanei e futuri.
  • Gwenaël Delhumeau, Ecole d’Architecture de Versailles.
    Specialista dell’opere di François Hennebique, in altro ha scritto una tesi su la storia di questa costruzione.

 

Nell’ambito del Festival Zones Portuaires.